L'Associazione

La sede dell'Associazione Masaniello si trova a Napoli in salita Tarsia 134, nei pressi di Piazza Dante (mappa).
E' possibile iscriversi, chiedere informazioni e ritirare gli SCEC dal lunedì al venerdì in orari d'ufficio.
Per contatti telefonare al numero 081.078.53.37.

Area Utenti


I numeri del circuito SCEC:

Iscritti: 1969
Privati:296
Esercizi Commerciali: 225

Sono in circolazione 141100 SCEC


 

PROGETTO SCEC. COS'E'?

L'associazione distribuisce gratuitamente a tutti gli iscritti una quota di SCEC che potrà essere spesa nei negozi convenzionati, e per pagare i servizi che gli altri associati offrono (lezioni private, baby sitting, riparazioni, lavori artigianali, ecc.).

Ad esempio, effettuando una spesa di 10 euro in un negozio convenzionato che applica uno sconto del 20%, alla cassa verrà riconosciuto un abbuono sul prezzo di 2 euro. Dunque si pagheranno 8 euro e 2 SCEC.

I vantaggi nell'utilizzo dello SCEC sono per tutti: scopri i 10 buoni motivi per usarlo!

Iscriviti online cliccando sul pulsante "ISCRIVITI" . Per ricevere gli SCEC scarica il modulo di iscrizione cartaceo, compilalo e fallo pervenire alla sede dell'Associazione via email o fax.

 
AVVISO!

E' in corso la migrazione dei dati delle iscrizioni verso il database nazionale di tutte le isole di Arcipelago SCEC.
Da oggi in poi sarà possibile iscriversi al progetto SCEC attraverso il sito www.scecservice.org


 

 Le PAGINE AUREE contenenti l'elenco di tutte le attività commerciali iscritte al circuito sono disponibili qui in formato pdf. 

 
Cari SCEiCchi...
Posted by rosanna on December 23, 2008, 9:29 am
di Luca Vannetiello

Cari SCEiCchi,
la prima distribuzione degli SCEC è avvenuta il 6 maggio del 2007 in una riunione con circa 100 persone. Dopo un piccolo intervento esplicativo. Da allora ogni volta che si spiega lo SCEC e il suo funzionamento arriva il momento in cui viene sollevata, con alcune varianti, la domanda più importante:
ma chi ci guadagna? ma voi (promotori/ass. Masaniello) che cosa ci guadagnate? Se tutto è gratuito da dove ci guadagnate?

La risposta è di quelle che lasciano tutti interdetti: Niente!
Chiunque promuove lo SCEC non ci guadagna.
Chi promuove lo SCEC, fino ad ora, usa lo SCEC nel suo lavoro, lo usa come strumento di promozione e lo usa come strumento di libertà.
Lo usa come Soldi, usa i soldi-SCEC insieme ai soldi-Euro.
Forse ribaltando la questione la risposta è: Tutto!
Perché è la possibilità di fare incontrare la domanda e l'offerta, il lavoro con il disoccupato, e la possibilità di dare potere di acquisto ai soldi-euro.

Sia chiaro, non siamo ingenui, sappiamo che con il solo volontariato non si va lontano. Ci stiamo impegnando per creare filiere corte, per aprire un negozio nel quale la % di SCEC sui prodotti venduti è alta, per far incontrare fornitori con commercianti, per creare lavoro, o meglio, per far incontrare il lavoro con il disoccupato, perché ce n'è tanto sia dell'uno che dell'altro.

Un abbraccio
lucariello masaniello vannetiello

P.S. Nella pagina “multimedia” del sito dell Libera Pluriversità di Napoli è possibile vedere i primi simposi tenutisi il 22 nov. Sappiate che vederli da casa non vi darà diritto alla laurea finale. Heeheh
www.liberapluriversita.wordpress.com

di Luca Vannetiello

Cari SCECchi,
la prima distribuzione degli SCEC è avvenuta il 6 maggio del 2007 in una riunione con circa 100 persone. Dopo un piccolo intervento esplicativo. Da allora ogni volta che si spiega lo SCEC e il suo funzionamento arriva il momento in cui viene sollevata, con alcune varianti, la domanda più importante:
ma chi ci guadagna? ma voi (promotori/ass. Masaniello) che cosa ci guadagnate? Se tutto è gratuito da dove ci guadagnate?

La risposta è di quelle che lasciano tutti interdetti: Niente!
Chiunque promuove lo SCEC non ci guadagna.
Chi promuove lo SCEC, fino ad ora, usa lo SCEC nel suo lavoro, lo usa come strumento di promozione e lo usa come strumento di libertà.
Lo usa come Soldi, usa i soldi-SCEC insieme ai soldi-Euro.
Forse ribaltando la questione la risposta è: Tutto!
Perché è la possibilità di fare incontrare la domanda e l\'offerta, il lavoro con il disoccupato, e la possibilità di dare potere di acquisto ai soldi-euro.

Sia chiaro, non siamo ingenui, sappiamo che con il solo volontariato non si va lontano. Ci stiamo impegnando per creare filiere corte, per aprire un negozio nel quale la % di SCEC sui prodotti venduti è alta, per far incontrare fornitori con commercianti, per creare lavoro, o meglio, per far incontrare il lavoro con il disoccupato, perché ce n\'è tanto sia dell\'uno che dell\'altro.

Un abbraccio
lucariello masaniello vannetiello

P.S. Nella pagina “multimedia” del sito della Libera Pluriversità di Napoli è possibile vedere i primi simposi tenutisi il 22 nov. Sappiate che vederli da casa non vi darà diritto alla laurea finale. Heeheh
www.liberapluriversita.wordpress.com
Spedisci ad un amico Stampa l  Leggi tutto (0) Commenti





 

Pubblicità del circuito...
In evidenza
 


 

Gli ultimi esercizi commerciali iscritti

STUDIO LEGALE (avv. A. Santacroce)

via T. Caravita 10, Napoli (NA)

Consulenze

Soldi SCEC: 30 %






B&B; Campi Flegrei

Via Monterusso, 65, Pozzuoli (NA)

Turismo

Soldi SCEC: 20 %






LA STANZA DEL GUSTO - Squisitezze s.r.l.

Via Costantinopoli, Napoli (NA)

Ristorazione

Soldi SCEC: 10 %






Medico Chirurgo Odontoiatra dr. Papa

Via Medina 17, Napoli (NA)

Salute & Benessere

Soldi SCEC: 10 %






Trattoria "RISTORO"

Vico Mastellone 12, Napoli (NA)

Turismo

Soldi SCEC: 10 %






Erboristeria "RAGGIO VERDE"

Via Vincenzo Bellini 16, Napoli (NA)

Salute & Benessere

Soldi SCEC: 10 %






B&B; Oasi di Pulcinella

Via della Sapienza, 11, Napoli (NA)

Turismo

Soldi SCEC: 10 %






Egraphe

P.zza Miraglia, 391, Napoli (NA)

Articoli da Regalo

Soldi SCEC: 10 %






osteria della salute

via caserta 44, s. maria C.V. (CE)

Ristorazione

Soldi SCEC: 10 %






Severini Eloidia

via giovanni XXIII, mottafollone (CS)

Aziende Agricole

Soldi SCEC: 10 %
















Siti consigliati